Type and press Enter.

6 Ristoranti a DUBAI

Viaggiando si impara realmente a viaggiare e a dare importanza a determinate cose piuttosto che ad altre. Nel podio per me c’è il cibo, mi piace cercare di assaggiare tanti tipi di cucine e soprattutto mangiare cose buone in posti affidabili. (dopo la brutta esperienza negli Stati Uniti ho imparato a stare più attenta, vi racconterò alla fine del post).

 

 

Questi sono i ristoranti a Dubai che vi consiglio di provare durante la vostra vacanza, non vi deluderanno!

ASIA ASIA, cucina giapponese

Qui a Dubai le culture di tutto il mondo si incontrano, quindi la cucina giapponese non poteva mancare in una delle mie sere. Asia Asia, offre un bellissimo panorama sul porto di Dubai Marina.

Asia Asia

 

Il ristorante si trova al Pier 7, un grande edificio a Dubai Marina che ospita al suo interno 7 ristoranti, uno diverso ad ogni piano. Si trova al sesto piano e si affaccia completamente sul canale interno del porto dove a predominare la scena sono le mille luci dei grattacieli. La cena é stata perfetta, la prima cosa che ho assaggiato è stato il “seafood tartare”, una tartare di branzino con il latte di cocco e germogli, mi ricordo ancora tutto di quel piatto da quanto buono era!

CONSIGLI

Prenotare, almeno un giorno prima e anche qui se vi piace il panorama pieno di luci richiedere un tavolo in terrazza.

E’ stato davvero uno dei migliori ristoranti giapponesi che ho mai provato!

Asia Asia Location

 

THIPTARA – cucina thailandese

Stavo cercando un posto che potesse farci innamorare delle fontane danzanti davanti al bellissimo Burj Khalifa e allo stesso tempo farmi sentire immersa nella cultura orientale dal punto di vista culinario. Questo ristorante ha reso la mia serata indimenticabile. Ogni mezz’ora le fontane partivano, era incredibile vedere come gli spruzzi d’acqua danzavano perfettamente in armonia con la musica. Appena lo spettacolo finiva non vedevo l’ora che arrivasse il prossimo show per rimanere incantata altri 10 minuti, la serata infatti é arrivata a mezzanotte in un lampo.

Thiptara

Il cibo é stato all’altezza del meraviglioso contesto, la cucina thai deve incontrare i tuoi gusti perchè é molto piccante e saporita, a me piacciono molto questi cibi alternativi e molto diversi dai nostri!

Vi assicuro che anche se non adorate la cucina thailandese vale la pena andarci anche solo per godersi lo spettacolo, da qui tutto mi é sembrato più magico. I brividi dall’emozione che avevo in quel momento non li dimenticherò, davvero una bellissima serata.

CONSIGLI E NON SOLO…

Prenotare almeno qualche giorno prima e farvi riservare il tavolo in terrazza, da li lo show delle fontane danzanti vi lascerà a bocca aperta. In più se volete essere più preparati, studiatevi un po’ il menu così da essere più sicuri di quello che ordinate. 

DIM SUM: è un assortimento di pietanze della cucina cantonese e orientale in generale, servite in piccole porzioni come antipasto o come vero e proprio piatto, anche da condividere.

TOM YUM: zuppa tipica thailandese, caratterizzata da un profumo di agrumi e un gusto di erbe e spezie, servita solitamente con riso cotto a vapore e pesce.

YUM: generalmente quando trovate questa parola con una o due a seguire è un’ insalata con…

fontane

 

SHIMMERS ON THE BEACH, cucina greca

Una meta gettonata dei mie viaggi sono le isole greche, quindi perché non provare anche qui la cucina greca? Il mio fidanzato ci teneva molto e devo dire che sembrava quasi di essere in una tipica taverna greca se non era per il bellissimo posto in riva al mare con il Burj Al Arab che illuminava le onde.

Le olive, i pomodori fritti, il polipo, i calamari, le polpette e non poteva mancare l’insalata greca… vi consiglio di ordinare un po’ di antipasti da condividere così la serata sarà ancora più divertente.

Shimmers

CONSIGLI

Sicuramente riservare un tavolo e andare lì un po’ prima così da fare un aperitivo guardando il grandissimo hotel “la Vela”, e se siete amanti della fotografia portatevi macchinetta fotografica con cavaletto per immortalare al meglio il Burj Al Arab.

 

101 DINING LOUNGE & BAR, cucina mediterranea

Questo ristorante é stato davvero una scoperta bellissima, solo per arrivarci ho cambiato tre mezzi, il taxi, la golfcar e infine la barca privata del ristorante. Se state pensando a quanto ho speso solo per raggiungere il Lounge Bar vi rispondo subito: solo il costo del taxi, e qui a Dubai costa davvero poco. Il ristorante si trova in una delle due punte estreme della palma, quindi ora vi racconto come raggiungerlo. Il bello di questi posti é che ti trattano sempre come dei principi dall’inizio alla fine. Organizzatevi in modo tale da essere in anticipo con l’orario di partenza della barca, io ho raggiunto in taxi l’ingresso del One&Only Royal Mirage (Palace) e li ho incontrato un tipo che mi ha accompagnato in golfcar fino al bar dell’hotel in fronte mare. Con qualche minuto in anticipo mi sono bevuta un aperitivo e 5 min prima dell’orario stabilito sono andata alla Jetty Platform li di fronte, da dove sono partita con la barca. In 10 min sono arrivati al 101 Dining Lounge del One&Only the Palm.

 

101 Lounge

In breve: la barca mi aspettava alle 9.00 pm al Jetty Platform del One&Only Royal Mirage, ovviamente avendo la prenotazione.

La cucina è mediterranea, ci sono piatti conosciuti con abbinamenti elaborati. Ricordo di aver mangiato un carpaccio di manzo abbinato a qualche frutto esotico, davvero buono. Tutto quella sera è stato ottimo, soprattutto al momento del dolce che mi hanno proposto di prendere il dessert sui loro divanetti. Mi sono sentita coccolata, passando una serata molto rilassante.

Ecco la terrazza del ristorante!!

CONSIGLI

ovviamente prenotare richiedendo anche se è possibile usufruire del servizio barca. Essere un po’ in anticipo perché parte puntualissima, ma anche per godervi l’atmosfera.

COMPTOIR 102, cucina bio-vegan

Se siete come me che vi piace mangiare salutare siete nel posto perfetto. Non so bene come definirlo perché al suo interno oltre che trovare ottimi cibi ed estratti per pranzare, cenare o fare uno spuntino, trovi anche oggetti di design, abiti, molte candele, gioielli, libri e tanti tipi di cioccolata. Potete sbizzarrire la vostra voglia di shopping, oltre che a riempire lo stomaco.

Comptoir

 

 

Avrei comprato tutto il negozio e non so quante ore avrei perso qui dentro da quante cose belle c’erano. Qui ho pure scoperto che mi piace l’alga marina! Questo Cafe/store si trova nel quartiere di Jumeirah, lungo la omonima strada Jumeirah st., non tanto lontano dalla moschea.

CONSIGLI 

E’ un posto dove vai e vieni, puoi fermarti anche a navigare con il tuo PC quanto vuoi. Fornitevi solo di un po’ di tempo perché vale la pena perdersi tra le mille cose che troverete.

Comptoir out

Dalla mia espressione si capisce quanto mi piace questo posto!

MAKE ART CAFE, snack e cucina araba

Questo è un piccolo angolo di Dubai molto riservato e rilassante. Quella mattina ero a visitare il quartiere vecchio di Dubai e la zona che mi ha affascinato di più, per non dire anche la più bella, è stato il distretto storico di Al Fahidi, proprio nel cuore di Bur Dubai. Passeggiando per le stradine di al-Fahidi ti sentirai di appartenere ad un’epoca ormai lontana. Questi vecchi edifici sono stati riconvertiti in piacevoli caffè, gallerie d’arte e negozietti originali, che fanno di al-Fahidi il luogo perfetto per qualche ora di relax.

Make

Il MAKE ART CAFE si trova in un piccolo cortile interno, ombreggiato e riccamente decorato in perfetto stile arabo. Ho preso una spremuta e fatto un giro tra la mostra d’arte in esposizione, mi piaceva così tanto questo posto che sono rimasta lì anche a pranzo. Il Cafè propone semplici piatti arabi, sandwich, insalate, piatti freddi e c’è la possibilità di fare anche brunch e colazioni.

CONSIGLI

Non dimenticatevi di esplorare questa corte interna e di andare in cerca delle scale che vi porteranno ad un bellissimo terrazzo.

Make 2

Questi sono i ristorante/bar che avevo selezionato prima di partire, devo dire che sono stati tutti ottimi, ve li consiglio vivamente!

Ora provali… e poi fammi sapere se sei d’accordo con me!

Ritornando all’inizio, ora vi racconto cosa mi è successo… durante il mio primo Road trip nella West coast abbiamo visitato tanti paesaggi, cambiato tanti hotel e mangiato in tantissimi posti belli e brutti. Dopo tanti panini, sandwich, insalate piene di salse e salsine che gli americani amano tanto, sono tornata a casa con la stomatite. Questo è uno dei motivi per cui prima di viaggiare faccio delle accurate ricerche per quanto riguarda il cibo.

Anche voi siete amanti della buona cucina? Avete già provato alcuni di questi ristoranti? Avete avuto anche voi qualche avventura negativa durante i vostri viaggi? Scrivetemi e raccontatemi com’è andata la vostra esperienza ♥

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notify me
guest
2 Commenti
oldest
newest most voted
Inline Feedbacks
View all comments
Jessica
4 Years Ago

Thanks for great content!

Fuji
4 Years Ago

Thanks for sharing with us~

error: Content is protected !!
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x